MISSION MADAGASCAR MAGGIO-GIUGNO 2022 Nosy Mitsiu e Nosy Sakatia

// sabato 30 luglio, 2022 // Categoria: report

Si  è conclusa da poco  la seconda missione  post lockdown  – Covid  della  nave Elpis in Madagascar.

Dopo  avere completato i vari rifornimenti  e la cambusa ,  Elpis, con 11 persone a bordo, il 9 giugno,  è stata trasferita  a Nosy Mitziu  e, come programmato,   ancorata nella piccola e tranquilla baia di Marimbe, avviando  così la fase operativa  del progetto “ Fahasalamana”.

Mentre le 5 persone di equipaggio  rimanevano a bordo dedicandosi  alla manutenzione , i  sanitari  ( Ungaro G.,  Caizza R.,  Bazzi Paola e  Gasperini  Michele)  si sono dedicati  alle preliminari consultazioni  a scopo di screening  e di  successivo intervento specialistico, coadiuvati dal mediatore culturale e traduttore Abdallah  Ben  e dal cooperante  Vulpetti  Natale che ha svolto anche le funzioni di cuoco.

Durante la permanenza di  cinque giorni sono state valutate più di cento persone provenienti dai villaggi di Ratapenjiky, Marimbe, Ampanitsoha, etc., ed è stata iniziata la riorganizzazione del dispensario di Marimbe.

Il  giorno 14 la nave Elpis è rientrata  a Nosy Be ed il 16 è ripartita per Nosy Sakatia, piccola  isola vicina a Nosy Be,  da cui per tramite di alcuni rappresentanti  locali  è stata  avanzata   richiesta di assistenza  sanitaria per la popolazione locale, ed anche li  viene effettuata  attività sanitaria nei confronti di numerosissimi  residenti, programmando per ulteriori interventi futuri.

La missione in generale è risultata un successo sia per la ripresa della attività di cooperazione sanitaria forzatamente interrotta a causa della pandemia,  sia per il pieno ripristino della efficienza e operatività della nave Elpis  sia per il riscontro di ulteriori richieste di intervento sanitario di altre località della zona nord ovest del Madagascar , sede indicata dal governo malgascio nel formale accordo di cooperazione.

Il  programma  operativo dell’associazione  prevede  ulteriori missioni ad indirizzo specialistico ( ginecologico, odontoiatrico , chirurgico e  pediatrico)  che  si svolgeranno  in queste due località fino alla fine dell’anno in corso.

 

 

alcune immagini

D O N A

Medicinali e presidi sanitari

quanto vuoi donare?

5.00 EUR

10.00 EUR

Importo Libero EUR

Totale 0 EUR

Dona Adesso
EUR 2736 / 4000 raccolti
Farmaci antibiotici, antiinfiammatori, antiparassitari, soluzioni per infusioni, etc.

Presidi sanitari come fili di sutura, materiale per medicazione, siringhe, materiale di consumo da sala operatoria, provette, etc.

Strumentazione sanitaria specialistica come ferri chirurgici, protesi ortopediche, etc.

Attrezzature medicali come autoclavi, centrifughe, lampade scialitiche, attrezzature endoscopiche, etc.

 

 

 

 

 

 

Rispondi

I miei video. Video del momento.