News

Progetto “XENIA 34° NORD”

// giovedì 7 luglio, 2016 // Lascia un commento // Categoria: Annunci

elpis in partenza dal porto di Trapani

Tale operazione consiste in un intervento sanitario plurispecialistico di assistenza alle navi Search & Rescue della Guardia Costiera, della Marina Militare e di varie Organizzazioni umanitarie impegnate nel soccorso e nel salvataggio delle persone oggetto di questa tratta, e verrà effettuata con base a Lampedusa ed operatività in mare nel settore del mar libico settentrionale, intorno al 34° parallelo nord in una zona indicata dalla Guardia Costiera Italiana.

E’ già stato formalizzato un programma operativo di compartecipazione tra le associazioni: Rainbow for Africa, Waha International, MissionLand, Engim Internazionale, Consiglio Italiano per i Rifugiati ed Elpis Nave Ospedale, organizzazioni che coopereranno nella attuazione di questo progetto.

Tutti i volontari possono fornire le loro disponibilità a partecipare e diffondere l’iniziativa anche al fine di raccolta fondi destinati allo scopo.

Presentazione Progetto XENIA 34 NORD

 

Il Natale Speciale della Banda Manfredi, amici e consoci del Circolo Canottieri di Roma

// domenica 13 dicembre, 2015 // Lascia un commento // Categoria: Uncategorized

Il 12/12/2015, 19 km di “donazione di speranza” percorsi da 49 soci e consoci del Circolo Canottieri di Roma , ad ulteriore testimonianza di solidarietà per bambini, donne ed uomini con effimere speranze di salute che l’Associazione “Elpis Nave Ospedale” Onlus, di Trapani, cerca, come può, ormai da tanti anni , di aiutare con l’operato dei propri volontari e che, con il sostegno di chi ha voluto e vuole, porterà presto in Madagascar uno strumento che ne potenzierà l’attività… la nave Ospedale “Elpis”.

Il tam-tam di ricerca di collaborazione per la realizzazione di questo ambizioso progetto di amore per i meno fortunati ha trovato riscontro anche nella sensibilità del Circolo Canottieri di Roma, che si ringrazia vivamente perché rappresentativo di un sensibile, valido , sostegno ed incentivo che da ulteriore forza e ragione alla nostra Associazione nel portare avanti il progetto “Nave Elpis”, ormai diventato realtà e, che, nei prossimi mesi, salperà per il Madagascar.